Buongiorno a tutti ! Nella puntata odierna di Cime Tempestose, avremo il piacere di parlare di Meteorologia per l’Alta Quota, con un professionista e divulgatore scientifico, volto noto della trasmissione Geo sulla RAI, FILIPPO THIERY .

Filippo Thiery ha un curriculum la cui lettura occuperebbe tutta la puntata, lo sintetizziamo ricordando che si è Laureato in Fisica Teorica nel 1998, specializzato in Meteorologia Previsionale, è in forza al Dipartimento Protezione Civile dal 2003, divulgatore appassionato e, come già detto, volto noto della trasmissione Geo sulla RAI dal 2012, e dulcis in fundo appassionato di montagna e d’ alpinismo, al punto di diventare meteorologo di fiducia per l’alpinista Daniele Nardi, in 4 spedizioni effettuate sul Nanga Parbat .

Ecco a voi l’intervista con Filippo .

 

< intervista telefonica>

  1. Adesso gli alpinisti d’alta quota non prescindono dall’avere un proprio “Meteorologo di Fiducia” , è letteralmente fondamentale . Che cosa è cambiato, rispetto al passato, nella capacità previsionale ? E’ questione di tecnologia e dell’aver a disposizione quantità di dati in tempo reale , di modelli matematici scelti, di esperienza e capacità del meteorologo ?

RISPOSTA

  1. Quali sono i principali strumenti che deve usare un Meteorologo , nell’analisi previsionale di una piccola area come può essere quella di un determinato 8000 ?

RISPOSTA

  1. ..Quindi, come i venti potrebbero colpire una determinata, singola zona, uno sperone, sulla montagna sulla quale sono impegnati gli alpinisti….

RISPOSTA

  1. ..Osservatore sul campo, un feedback continuo tra alpinista e meteorologo…

RISPOSTA

  1. Riguardo a questa tua consistente esperienza sulla zona del Nanga Parbat, so che hai seguito le vicende accadute sul Nanga Parbat con, purtroppo, la scomparsa di Tomek Mackiewitz , rimasto a 7200 metri. Queste polemiche esplose, hanno motivo di esistere, considerate le fattuali esperienze che tu hai potuto vedere in quei giorni, dai tuoi dati ?

RISPOSTA

 

</fine intervista telefonica>

Ringraziando Filippo per la simpatia e disponibilità, vi salutiamo e vi diamo appuntamento a Venerdì prossimo !