5 days ago

Montagna Magica

Alex Txikon and Pasang Sherpa are safe at Base Camp.
This morning the winds were too strong for another last push.
Expedition is officially over,
K2 remains unclimbed in Winter.
...

View on Facebook

5 days ago

Montagna Magica

Today, born 87 years ago : Kurt Diemberger

(here with my grandad Alfonso, date ? 1969-1970 he edited Kurt's book "Tra Zero e Ottomila", Zanichelli 1970)
...

View on Facebook

6 days ago

Montagna Magica

Alex Txikon climbed K2 up to 7050 Mt ,then strong winds forced him to put the tent behind a rocky area .
Two Sherpa had to descend to BC and he is with Pasang Sherpa alone on the mountain.

He said that tomorrow they will try to reach the Shoulder and possibly the bottom of Bottleneck, but he admit K2 will be not climbed this winter.
Money weather is worsening.
...

View on Facebook

6 days ago

Montagna Magica

#K2winter2019: Alex Txikon dispatch from C2 again

"Already in the sleeping bags, have dined and the wind has abated, happy and forward to tomorrow, tell us our impressions and the estimate going towards the C3.."

They have Saturday and Sunday off favorable weather, but from Monday winds are again picking up, making a summit impossible again.

Probable plan : putting C3 as high as possible (7200-7900 ?) and maybe Sunday, summit push.

Finger crossed and good luck to these strong climbers
#montagnamagicaweb
#karakorum
#K2winter2019
#alextxikon (ph FB official)
...

View on Facebook

7 days ago

Montagna Magica

Alex Txikon
Camp2 reached. The push goes on.
Radio comm : racetracker.es/alextxikon/galerias/alexk2winter//7478_C2.mp3

#K2winter2019
...

View on Facebook

7 days ago

Montagna Magica

Alexander Gukov, the climber who climbed the famous Latok I North Ridge with Sergey Glazunov, who fell to his death on descent the day of July, 25 2018, had just released a beatiful video tribute to his friend and their unbelievable climb.

Alexander got stranded many days, at 6200mt, after the death of his comrade, and survived in horrible conditions after being rescued by Pakistani Military Helicopter.

Enjoy watching this sad but so moving tribute.

(English subtitles available)

#montagnamagicaweb
#latok1
#alexandergukov
#sergeyglazunovyoutube.com
...

View on Facebook

1 week ago

Montagna Magica

Questo grandissimo spaccalegna ha un reattore nucleare al posto dei polmoni !

Alex Txikon
#K2winter2019

Indarra eta ausardia!
...

View on Facebook

1 week ago

Montagna Magica

Yesterday night I made an incredible mistake, due to sleepiness and fatigue of the last days, announcing that Alex Txikon had called off the k2 Expedition : it's the opposite!
Alex and his team are going up the mountain, there's a favorable weather forecast.

Wish him and his team good luck
and to all of you, please accept my apologies for the silly post đź“Ż

(time to eat some energetic parmesan, for my brain, ph A. Bernardi / Dhaulagiri Italian BC 1976)
...

View on Facebook

1 week ago

Montagna Magica

Quando ero bambino, nel 1976 avevo 10 anni, la sua foto, da subito, fu la mia preferita della spedizione a cui mio nonno Alfonso partecipò nel 1976, al Dhaulagiri.
Ecco perché mi è tanto cara e l'ho scelta come mia preferita immagine di cosa è un alpinista.

Lui è Edoardo Zoganel, e ci ha lasciati il 16 Febbraio 2019.
Era nato nel 1930.

Guida alpina, soccorritore, maestro di sci. A San Martino di Castrozza e nella vicina valle del Primiero Edoardo Zagonel è ricordato per essere stato un grande professionista della montagna. Nato nel 1930 all’ombra delle Pale di San Martino, Edoardo, per tutti “Edo”, era una persona molto conosciuta in paese e un vero e proprio punto di riferimento per l’intera comunità. Se ne è andato sabato sera, all’età di 88 anni, seguendo a breve distanza di tempo la moglie Bruna Secco, che lo aveva lasciato qualche mese fa.
Ha guidato la Stazione di Soccorso Alpino per oltre 25 anni.
...

View on Facebook

1 week ago

Montagna Magica

Vorrei mettere in chiaro una cosa : su questa pagina gli insulti, le insinuazioni e i diffamatori NON sono ben accetti, i commenti in tal senso verranno rimossi.

Mi dissocio totalmente dalla tifoseria che si è creata a seguito della tragedia che si è portata via Daniele Nardi e Tom Ballard.

Si possono criticare, argomentando anche con fermezza ma correttezza, le azioni e le interviste di chiunque ma le vergognose insinuazioni che ho letto, sia sui due alpinisti scomparsi, e soprattutto nei confronti di Simone Moro, qualificano chi le fa.

Posso capire che le persone che seguono distrattamente l'alpinismo lo trattino come uno sport, è evidente a tutti che il malanimo, l'odio, la dietrologia non risparmiano nessuna attività umana, in questi tempi ma non riesco a tollerare la demolizione umana di grandi uomini, che possono avere i loro difetti, che possono comunicare a volte con poca chiarezza ma che sovrastano, moralmente, tutti gli improvvisati giudici dei Social Media.

(ph Alfonso Bernardi / Edoardo Zagonel 1931-2019, alpinista, scrittore, Aquila di S. Martino di Castrozza)
...

View on Facebook